Guida sul come attivare il debug USB su dispositivi Android

Spesso ci si trova ad avere a che fare con applicazioni che richiedono l’attivazione del debug USB, ma cosa significa?

Il debug USB è una particolare modalità di collegamento tra Android e PC che abilita l’accesso al telefono da usb con permessi di livello avanzato per permettere delle azioni di sistema che altrimenti non potrebbero essere realizzate, come ad esempio la verifica di errori (debug) sulle applicazioni da parte degli sviluppatori oppure l’esecuzione di programmi che sbloccano i permessi di root.

Poichè questa è un opzione che apre a eventuali problemi di sicurezza ed è una funzione che l’utente medio non ha necessità di usare, essa non è facilmente raggiungibile e attivabile, bisogna sapere come attivarla in base alla versione del proprio dispositivo Android.

Come attivare il debug USB su dispositivi Android

L’opzione debug USB si attivà come segue:

Android 4.0 o inferiori

Fino alla versione 4.0 di Android, la modalità debug è attivabile semplicemente attivando l’opzione dal menù specifico per gli sviluppatori.

In particolare i passi da seguire sono:

  • Andare sulle impostazioni del telefono
  • Premere su “Opzioni sviluppatori”
  • Attivare la voce “Debug USB”

Android 4.2, 4.3 e 4.4 Kitkat e 5.0 Lollipop

A partire da questa versione per attivare la modalità debug bisogna sbloccare la modalità sviluppatore che è nascosta per evitare che chiunque vada a mettere le mani su opzioni che potrebbero causare problemi al sistema stesso.

Per attivare la modalità sviluppatore in questi sistemi bisogna andare su “info sul dispositivo” e premere per 7 volte consecutive sul numero di build.

Fatto questo saranno rese visibile le opzioni sviluppatore compresa la voce “Debug USB”, e sarà possibile attivarla.

debug USB

Prestate attenzione

Le opzioni sviluppatore sono funzionalità dirette a chi ha specifiche competenze del settore, perciò è altamente sconsigliato modificarle senza sapere cosa si sta facendo.

Per ulteriori informazioni potete verificare la Documentazione Android Google

 

Se la vostra versione di Android non compare tra quelle suddette, scrivetemi pure tra i commenti, provvederò ad integrare l’articolo.

Andrea

Autore dell'articolo: dnavideochannel