Pokemon Magikarp Jump Gioco Android

Pokemon Magikarp Jump – Allena e vinci – Gioco Pokemon per Android

Android Videogame by:
The Pokemon Company
Price:
Gratis con acquisti in app

Reviewed by:
Rating:
3
On giugno 15, 2017
Last modified:agosto 16, 2017

Summary:

Idea alla base del gioco molto interessante.
Giocabile dall'inizio alla fine del tutto gratuitamente.
Un pò banale per un pubblico adulto.

Avete mai pensato quale pokemon potrebbe meritarsi di essere protagonista di un gioco?

Pikachu?

Charizard?

Uno dei pokemon leggendari?

No, nessuno tra questi, The Pokemon Company, ha deciso che il più meritevole è Magikarp ed è il protagonista di Pokemon Magikarp Jump.

Vi starete chiedendo cosa diamine possa fare Magikarp in un gioco tutto suo.

Forse lo scopo è di farlo evolvere in Gyarados e con esso battere tutti gli altri pokemon?

No, nulla di tutto questo, in Pokemon Magikarp Jump, Magikarp dovrà fare quello che meglio sa fare e che noi tutti conosciamo, ovvero saltare.

 

Pokemon Magikarp Jump – La città dei Magikarp

La vostra storia ha inizio quando venite convocati dal sindaco della città dei Magikarp.

Vi sarà richiesto di mettere la vostra abilità nell’allenare pokemon per poter riportare agli antichi splendori la fama della città.

Avrete il compito di accudire

Pokemon Magikarp Jump Cibo

e di allenare questi inutili pokemon per renderli sempre più forti nel salto.

Pokemon Magikarp Jump Allenamento

Così facendo potrete affrontare e superare i vostri avversari e superare le otto leghe fino a divenire campioni.

Pokemon Magikarp Jump Lega Velox

Fa attenzione a non far saltare troppo in alto il vostro Magikarp, altrimenti potrebbe essere portato via da un Pidgeotto.

Ad essere sincero a me non è ancora capitato, però dicono che può succedere.

Sia per quanto riguarda il cibo che gli attrezzi per allenare, possono essere migliorati con la moneta del gioco, inoltre potremo anche decidere di acquistare nuove attrezzature dopo aver raggiunto il livello necessario.

Più alto è il livello, migliore è la qualità, maggiore è la quantità di punti esperienza guadagnata, così potremo salire più velocemente di livello.

 

Pokemon Magikarp Jump – Obiettivi

Come in ogni buon gioco degno di questo nome, Pokemon Magikarp Jump offre diversi obiettivi da raggiungere.

Pokemon Magikarp Jump Obiettivi

Per ogni obiettivo raggiunto, otterremo una ricompensa che può essere sia in monete del gioco, che in diamanti.

I primi, come già detto, possono essere utilizzati per il miglioramento del cibo e dell’attrezzatura.

I diamanti invece permettono di acquistare, l’elemento costoso del gioco, ovvero le decorazioni.

Le decorazioni, oltre a fornire una grafica piacevole da vedere, offrono anche dei piccoli miglioramenti che facilitano l’allenamento dei magikarp.

 

Pokemon Magikarp Jump – Le sfide

Le sfide del gioco in realtà non possono considerarsi “epiche”.

In Pokemon Magikarp Jump, infatti l’unica cosa che dovrete fare è vedere se il vostro pokemon salta più in alto del vostro avversario.

Pokemon Magikarp Jump sfide

Diciamo che di certo le sfide non son granchè entusiasmanti e forse questo rappresenta il grosso limite di questo gioco.

Magari se avessero inserito una sorta di minigioco che sfruttava sempre il salto di Magikarp ma un pò più intrigante, forse il gioco ne guadagnava un bel pò.

Del resto sappiamo già che quelli della compagnia pokemon, hanno belle idee ma le lasciano a metà, vedi Pokemon Go.

 

Pokemon Magikarp Jump – Conclusioni

Pokemon Magikarp Jump è uno dei pochi giochi sui pokemon ufficiale nel market android.

Devo dire che l’idea di base è molto carina, e il gioco può essere giocato fino alla fine senza spendere un centesimo.

In italiano e adatto di certo al pubblico dei più piccoli, mentre gli adulti possono in molti casi storcere il naso.

Per provare il gioco, scaricatelo da questo indirizzo:

Download del gioco dal play store

 

Lasciate pure i vostri commenti e iscrivetevi al mio canale YouTube e alle mie pagine per mantenervi aggiornati sui miei ultimi articoli e video.

 

Andrea

Autore dell'articolo: dnavideochannel