Pro Evolution Soccer – PES 2017 – Prossima uscita

L’altro giorno vi ho parlato di FIFA 2017, la cui demo uscirà giorno 13 di questo mese, per chi non lo sapesse lo stesso giorno farà il suo debutto ufficiale anche, il suo diretto antagonista, PES 2017 la cui demo è stata già da tempo rilasciata (strana la logica del marketing, non c’è di meglio che pestarsi i piedi per vendere di più).

A chi interessa la demo di PES 2017 le può trovare solo per console ai link seguenti:

Download demo per PS3
Download Demo per PS4
Download demo per XBOX

Ma la demo di PES 2017 per PC che fine ha fatto?

La demo per PC non la trovate al momento in quanto quelli della Konami dicono di star lavorando alla parte anti cheat del gioco che sta richiedendo notevole lavoro (fidatevi da addetto ai lavori, non c’è niente di peggio degli ultimi giorni prossimi al rilascio).

Dettagli dettagli e ancora dettagli

Cosa non mancano di certo a PES 2017? I dettagli.

Se guardiamo l’aspetto grafico del gioco non possiamo dire altro che beeeeellooooooo.

PES 2017

La precisione nei dettagli risulta essere incredibile, sicuramente FIFA 2017 non sarà a suo livello, almeno per le immagini che stanno girando in rete.

Movimenti fluidi, naturali e ricchi di animazioni rendono una partita del tutto simile ad una reale. Alcune volte, complice anche certe visuali, si pensa di star guardando una partita vera.

Controllo di palla realistico

Rispetto al passato in questo nuovo PES 2017, i controlli sono notevolmente migliorati tanto da sembrare reali.

Il giocatore (quello reale) potrà cimentarsi nei diversi modi di approccio ai controlli sperimentando un controllo di palla diverso in base a come usa i propri comandi da tastiera o gamepad che sia.

Intelligenza artificiale – chi tu sei?

Una delle promesse della Konami è la bravura dell’IA che impara il vostro modo di giocare e si adatta per potervi contrastare, quindi dimenticatevi di imparare il trucchetto per segnare e sperare di fare gol 10 volte a partita nello stesso modo.

Inoltre i portieri non sono più i classici deficienti messi li per incassare gol, ma veri e propri ostacoli tra voi e il vostro successo.

Ok, vado subito a comprarlo

Eh no.

Se guardiamo solo quanto detto prima, non posso non essere d’accordo.

Tuttavia il suo tallone di Achille PES 2017 ce l’ha, anche se con qualche patch poi potrà essere eliminato, ed è la questione licenze come per gli altri suoi predecessori.

Molte squadre e addirittura interi campionati sono esclusive di FIFA 2017, ad esempio, mancheranno top club europei come Juventus, Manchester United e Manchester City e perfino tutta la Bundesliga.

Naturalmente questo può essere un problema per gli amanti del realismo che fa propendere i giocatori verso il suo antagonista.

Inoltre c’è da dire che giorno 13 esce la demo di FIFA 2017, allora perchè non aspettare e acquistare solo quando avrete provato entrambi e messi i due giochi a confronto?

 

Andrea

 

Autore dell'articolo: dnavideochannel