Share Link – trasferimento file tra dispositivi Android e PC in wireless

Ciao a tutti, oggi vi mostrerò un applicazione che a mio parere non può mancare su un dispositivo Android, Share Link.

Sicuramente vi sarà capitato di voler trasferire una foto, un video o un qualsiasi documento dal vostro dispositivo al PC o viceversa.

Le opzioni per effettuare questa operazione sono tante, tramite cavo usb, inviare il file in cloud come ad esempio Dropbox o Google drive, tramite applicativi social come ad esempio WhatsApp e così via

Queste opzioni hanno tuttavia due difetti, o sono scomode da usare, vedi cavo usb, oppure richiedono la connessione a internet e risultano alquanto lente nel caso in cui i file da trasferire siano molto grandi.

Inoltre nel caso volessimo trasferire i file direttamente tra due dispositivi android, o usiamo la connessione bluetooth oppure possiamo scegliere come alternativa solo l’uso di applicativi cloud o social.

Share Link – trasferimento file da dispositivi sulla stessa rete

Se i problemi che vi ho esposto vi risultano familiari o se semplicemente volete uno strumento unico e facile da usare per poter trasferire i file tra i vostri dispositivi attraverso la vostra rete casalinga, allora Share Link fa al caso vostro.

Download dell’applicazione per Android

Download dell’applicazione per PC

Per installare l’applicazione sui vostri dispositivi, scaricate l’applicativo da uno dei due indirizzi appena indicati.

Nel caso di Android, l’installazione avverrà in automatico subito dopo il download.

Nella versione PC, invece dopo aver scaricato il file di installazione, è sufficiente eseguire il setup e seguire le istruzioni mostrate durante l’installazione.

Share Link – come funziona

Il funzionamento di Share Link risulta molto semplice.

Per prima cosa è necessario avviare l’applicazione sui dispositivi dal quale copiare i file e sul quale copiarli.

La schermata principale dell’applicazione su Android si presenterà così:

Share Link Android Pagina Principale

Invece su PC avremo una schermata molto simile a quella su Android, con la principale differenza nel menù delle opzioni che presenta un pulsante per aprire la cartella dove sono contenuti i file copiati dai dispositivi.

Share Link PC pagina principale

Il passo successivo consiste nello scegliere i file da inviare dal dispositivo, cliccando sul pulsante Invia (o Invia file).

Illustriamo un esempio, in cui trasferiamo un file da Android al PC.

Cliccando sul pulsante Invia File dall’applicativo su Android avremo la seguente schermata:

Share Link Android scelta file

Da questa schermata potrete scegliere i file da trasferire al PC, che nel frattempo abbiamo posto in ricezione cliccando sul pulsante Ricevi.

L’attivazione della ricezione è necessaria solo la prima volta che i dispositivi sono sincronizzati tra loro, dopo il primo trasferimento è possibile accettare tutti i file provenienti dal dispositivo e il trasferimento avverrà in automatico senza che il dispositivo sia posto in ricezione.

Dopo aver scelto i file, clicchiamo sul pulsante verde in basso Condividi file selezionati.

Sarà presentata una schermata di riepilogo dei file selezionati.

Sarà possibile continuare ad aggiungere altri file cliccando sul pulsante Aggiungi, oppure inviare i file selezionati al PC usando il pulsante Invia.

Share Link Android condivisione

Premendo su Invia sarà ricercato il dispositivo sulla quale copiare i file

Share Link Android copia dei file

Selezionando il mio nome (o il vostro) invierete il file al dispositivo e sarà avviata la copia effettiva.

Sul vostro PC avrete il risultato dei file copiati.

Share Link PC riassunto copia files

Potrete cliccare sul pulsante a forma di cartelletta per accedere alla cartella che contiene i file appena copiati.

Share Link – Conclusioni

Per quanto mi riguarda la scoperta di Share Link è stata molto gradita.

Ogni volta che dovevo copiare un filmato o uno screenshot da Android al PC o dovevo collegare il cavetto USB che tra l’altro mi attivava la carica del tablet cosa che non mi piaceva affatto, oppure ci mettevo una vita passando da Dropbox o Google Drive.

Adesso invece copiare file da e verso il PC risulta una cosa immediata e davvero semplice, complimenti davvero agli sviluppatori di questa applicazione che hanno fatto un bel lavoro.

 

 

Se vi è piaciuto l’articolo e volete rimanere aggiornati sui prossimi articoli, iscrivetevi alle mie pagine e al canale Youtube.

Andrea

 

Autore dell'articolo: dnavideochannel