Dream League Soccer 2017 – Gioco di calcio per Android – Gratuito Offline

Android Videogame by:
First Touch
Price:
Gratis con acquisti in app

Reviewed by:
Rating:
5
On giugno 6, 2017
Last modified:agosto 20, 2017

Summary:

Splendido gioco di calcio per Android, a mio parere il migliore attualmente presente nel market store.
Graficamente ben curato e fluido.
Pecca leggermente nell'IA delle squadre npc.
Quasi perfetto.

E’ da poco terminato il campionato di calcio e sabato scorso si è conclusa anche la Champions che ha visto trionfare per 4-1 il Real Madrid sulla Juventus.

Per non aprire un vespaio tra tifosi, non vi dirò per chi ho fatto il tifo o se sono tifoso di una delle due squadra, ma la domanda che tutti i tifosi di calcio si pongono è “cosa faccio fino ad agosto”?

Se non riusciste a non pensare al calcio quando vostra moglie o fidanzata vi porterà al mare, forse ho la soluzione che fa per voi.

Dream League Soccer 2017 rappresenta uno, se non il migliore, gioco di calcio per Android.

 

Dream League Soccer 2017 – Top soccer game su Android

Dire che Dream League Soccer 2017, sia il miglior gioco di calcio per Android è un affermazione forte.

Però valutiamo quale sono le alternative.

Nel mondo dei PC e console, Fifa e PES fanno da padroni, invece su dispositivi mobile questi due titoli non riescono a convincere.

Da un lato infatti introducono dei concetti poco ben voluti ai giocatori come l’energia da spendere per poter giocare e che si recupera molto lentamente.

Dall’altro invece si gioca a tutto tranne che ad un gioco di calcio.

 

Dream League Soccer 2017 si inserisce di prepotenza tra i migliori giochi di calcio per Android perchè realizza quello che un gioco di calcio deve avere, ovvero giocare delle partite di calcio senza aspettare delle ore per poter giocare.

 

Dream League Soccer 2017 – Caratteristiche e monete

Entriamo nel dettaglio del gioco e vediamone le caratteristiche salienti.

Dream League Soccer 2017, è stato sviluppato da First Touch, la stessa casa software di Score! Hero, che avevo recensito tempo fa.

Qui trovate l’articolo che ne parla: Recensione Score! Hero – Gioco di calcio gratuito offline per Android.

Il gioco si presenta come un arcade con un contorno di manageriale.

Dream League Soccer 2017 - schermata iniziale

Partirete dalla più bassa divisione e dovrete giocare e migliorare la vostra squadra per cercare di piazzarvi sempre più in alto e salire nella divisione successiva.

Avrete un totale di sei divisioni da affrontare e superare, ed oltre sette competizioni di coppa.

Tutto gira intorno alle monete necessarie per ogni potenziamento che vorrete acquistare.

Dream League Soccer 2017 - Stadio

Per acquistare nuovi giocatori o potenziare il vostro stadio, sono necessarie le monete del gioco.

Il fatto strano è che anche per allenare i vostri giocatori è necessario usare monete.

Tanto più è alta la statistica da aumentare, tanto più è costoso l’allenamento.

Avrei preferito magari, acquistare sempre con le monete un allenatore e ragionare in termini meno arcade e più manageriale.

Ad ogni modo questa scelta, sebbene discutibile, non fa perdere molto al gioco.

Le monete si possono guadagnare semplicemente giocando, e si ottiene un bonus nel caso in cui si vince, si segna e si gioca in casa.

In quest’ultimo caso, il potenziamento dello stadio, influisce sul numero di monete ottenute come bonus.

Quindi è buona norma cercare di aumentare lo stadio per ottenere più monete quando si gioca in casa.

Altro modo per ottenere le monete, come in ogni buon gioco Android free to play con acquisti in app, sta nel pagare per ottenerle oppure guardando i video pubblicitari proposti.

 

Dream League Soccer 2017 – Gestione squadra

In Dream League Soccer 2017 dovremo far attenzione all’energia dei nostri giocatori e applicare un minimo di turn over.

Dream League Soccer 2017 - Scelta della squadra

Potremmo essere anche costretti a sostituire un giocatore, a causa di un cartellino rosso.

Ad ogni modo, la gestione della squadra risulta una parte importante del gioco, cercando di usare i giocatori migliori quando si affrontano le squadre più forti.

Dream League Soccer 2017 - Impostazione partita

La squadra iniziale risulta una delle più scadenti del campionato.

Sta a noi cercare di migliorarla per innestare qualche buon acquisto e aumentarne le caratteristiche tecniche.

 

Dream League Soccer 2017 – La partita e il PvP

Ed ecco la parte fondamentale del gioco, ovvero la partita.

I giocatori sono controllati da una sorta di pad virtuale, molto spesso usato nei giochi Android.

Avremo da una parte il joystick per i movimenti, dall’altra i tre pulsanti per la gestione delle azioni dei nostri giocatori.

Con la palla al piede avremo:

A = Tiro;  B= Passaggio corto, C= Passaggio lungo

Senza palla invece:

A= Scivolata; B = Contrasto; C= Cambio giocatore

Dream League Soccer 2017 - Fischio d'inizio

Devo dire che qualche volta questo tipo di controllo lascia a desiderare e se si sbaglia il contrasto spesso l’avversario riesce ad arrivare in porta senza possibilità di contrastarlo nuovamente.

Però dopo aver preso le dovute misure e le prime sconfitte, i controlli si riescono a padroneggiare senza troppe difficoltà.

Alcuni miei amici lamentano la difficoltà di premere il pulsante giusto su smartphone in quanto risultano molto piccoli.

Oltre a poter affrontare i campionati in single player, Dream League Soccer 2017, offre la possibilità di giocare contro giocatori reali online.

Questa modalità permette di aumentare notevolmente la longevità del gioco, avendo modo di affrontare giocatori sempre più forti e cercare di dimostrare a tutti la propria bravura.

 

Dream League Soccer 2017 – Conclusioni

Bene siamo giunti alle conclusioni finali sul gioco.

Per quanto riguardo l’aspetto tecnico, il gioco mi ha colpito molto, sembra quasi di avere in mano una console o un personal computer.

Graficamente è ben curato e le animazioni risultano molto fluide.

L’intelligenza artificiale delle squadre non reali in alcuni casi presenta qualche problemino.

Capita di tanto in tanto vedere i giocatori npc andare con palla a piede direttamente fuori dal campo senza un apparente motivo.

Ad ogni modo se dovessi dare un voto da uno a dieci darei un bel nove.

Qui trovate il Download del gioco dal play store

 

Fatemi sapere la vostra, e iscrivetevi al mio canale YouTube e alle mie pagine per mantenervi aggiornati sui miei ultimi articoli e novità.

 

Andrea

 

Autore dell'articolo: dnavideochannel