Giochi indie italiani – alcuni esempi di sviluppo made in Italy per Android

Bentornati amici (e amiche), oggi inizio un nuovo articolo che riguarda alcuni giochi indie italiani.

L’articolo sarà più volte aggiornato via via che proverò i vari giochi che ricadono in questa categoria (sfortunatamente il tempo che ho a disposizione è davvero poco).

Anche questo articolo nasce a seguire l’idea per dar spazio anche ai sviluppatori indie che vi proposi qualche tempo fa:

Pubblicità gratis – Proponi il tuo gioco o la tua app – Android – Apple – PC

ed in questo caso i primi giochi recensiti sono di una nuova sviluppatrice di nome Ninfea Lo Mascolo.

Ma bando alle ciance e vediamo cosa ci offre il mercato indie italiano.

 

Giochi indie italiani – Trapped inside the maze

Il primo gioco indie che andrò a recensire della sviluppatrice Ninfea Lo Mascolo è Trapped inside the maze.

Si tratta di un gioco 3D in cui un omino di cui possiamo cambiare il suo aspetto in varie modalità, gira per i livelli di un enorme labirinto.

La peculiarità del gioco in questo caso consiste nella rigenerazione del dungeon ad ogni avvio, così che in realtà siamo in presenza di un infinita combinazione di livelli da superare.

Scopo dell’omino intrappolato nel labirinto, è il più nobile degli scopi, ovvero salvare una ragazza “Lehara” da un maleficio che la tiene imprigionata in un fuoco magico.

Fin dai tempi di Super Mario mi chiedo come mai le graziose fanciulle siano i principali obiettivi dei cattivi.

Per liberare la ragazza, il nostro eroe dovrà superare numerose peripezie per riuscire a racimolare le monete necessarie per comprare una bottiglietta d’acqua al distributore automatico che si trova all’inizio del dungeon.

Se l’omino fosse meno eroe, probabilmente vi sareste evitati le peripezie e provato a prendere l’acqua in altro modo, ma in questo caso non vi sareste ritrovati a giocare a Trapped inside the maze, quindi direi che è meglio così.

Le monete sono conquistabili superando i diversi livelli, tranne l’ultima che è in possesso del mago cattivo “Calogerus”.

Questo sarà disposto a darvi la moneta se lo aiuterete a ricordare la ricetta della suocera (ebbene si anche i potenti maghi cattivi hanno le suocere).

Potete customizzare il vostro personaggio come desiderate, a meno di alcuni oggetti che sono acquistabili solo con denaro reale.

Giochi indie italiani - Trapped inside the maze scelta personaggi

I comandi utilizzabili sono i classici tap sullo schermo del dispositivo oppure ruotando il dispositivo.

Giochi indie italiani - Trapped inside the maze schermata del gioco

Anche se è un gioco indie, fortunatamente la sviluppatrice non si è dimenticata di mettere una mini mappa che è sempre gradita in questo tipo di giochi.

Il gioco è gratuito ma con i soliti acquisti in app, in questo caso gemme, che permettono di estendere il tempo, acquistare vite o di saltare l’ultimo enigma del mago Calogerus.

Download da google playstore

Rate this post

Autore dell'articolo: dnavideochannel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.